sabato, Luglio 20, 2024
a tutto bellinoNewsVideogallery Amatoriale

IN ESCLUSIVA DAL VENEZUELA: “OSORIO? NUMERO UNO, IL NOSTRO MIGLIOR DIFENSORE”

(Vincenzo Bellino) – Peccato, il sogno del Venezuela si infrange sul più bello. Nei quarti di finale della Copa America contro il Canada, la Vinotinto si arrende ai calci di rigore e abbandona anzitempo la competizione dopo aver disputato una super fase a gironi, conclusa al primo posto nel Gruppo B.

I nordamericani sbloccano il match al 13’ con Shaffelburg, ma nella ripresa la risposta dei sudamericani è puntuale. Al 65’ è il solito Solomòn Rondòn a regalare il punto dell’1-1 al Venezuela; una Copa America da incorniciare per l’attuale attaccante del Pachuca, nonostante l’eliminazione, con tre reti e un assist in quattro partite disputate.

Dal dischetto l’ex giocatore di Premier League (Newcastle, Everton e West Bromwich Albion) fa il suo dovere ma non basta, l’errore di Wilker Angel (Criciuma) è decisivo e premia il Canada.

90’ per Osorio

Altra prova di sostanza per il difensore del Parma Yordan Osorio, punto di riferimento della retroguardia del Venezuela. Il classe 1994 è sceso in campo dal 1’ in tutte e quattro le partite disputate in Copa America dalla Vinotinto. Un torneo di spessore per il centrale crociato che si sta togliendo delle belle soddisfazioni con la propria Nazionale, in piena corsa nel girone di qualificazione al prossimo Mondiale.

ESCLUSIVA dal Venezuela: “Osorio? Numero uno, il nostro miglior difensore”

Abbiamo citato in precedenza Rondòn, non possiamo non menzionare capitan Tomàs Rincon, vecchia conoscenza della nostra Serie A (Genoa, Juventus, Torino), ma tra le carte vincenti del Ct della Selecciòn venezuelana Fernando Batista c’è anche Yordan Osorio.

“Abbiamo in rosa giocatori che in Italia hanno affinato la propria tecnica, Machis (ex Udinese) e Rincon. Osorio non ci stupisce più di tanto, sapevamo che Yordan potesse rendere sia a livello fisico, sia come difensore centrale. In Italia si è formato ancora di più ed oggi è un centrale molto più completo, credo sia il centrale più importante che abbiamo, il numero 1”, ha affermato il collega venezuelano de “El Mundo Es Un Balon” Carlos Quintero, in esclusiva ai microfoni di StadioTardini.it. Vincenzo Bellino

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

COPA AMERICA: ARGENTINA E BRASILE? OCCHIO A COLOMBIA E VENEZUELA (DI OSORIO)

Stadio Tardini

Stadio Tardini

2 pensieri riguardo “IN ESCLUSIVA DAL VENEZUELA: “OSORIO? NUMERO UNO, IL NOSTRO MIGLIOR DIFENSORE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *